Genesis by Ceramica Globo: quando il bagno è anche lavatoio

Genesis è una linea di lavabi, sanitari e lavatoi dell’azienda italiana Ceramica Globo.
Il concept è nato dalle menti del Creative Lab+, con l’intento di creare un oggetto polifunzionale.
I lavabi Genesis si prestano alla funzione di lavaggio a mano, grazie alle linee gentili che li caratterizzano.
Le forme tondeggianti e armoniche racchiudono in un unico elemento multitasking il bagno e il lavatoio.
Le misure di ingombro per questo lavabo versatile sono di 60x50 cm; è realizzato in ceramica lucida o opaca, da installare come elemento freestanding o a parete, su colonna o su pratici mensole d’appoggio coordinati.
Il bacino del “lavabatoio” ha come optional l’asse da lavaggio in legno massello di frassino, disponibile nelle tinte del bianco o moro natura.
Nelle stesse colorazioni, Genesis propone un linea di mensole, pensili e carrelli dalle forme minimali, ma molto capienti per contenere detersivi e saponi.
Il modello con mensola a terra o sospesa è in multistrato impiallacciato di frassino; le finiture sono il bianco o il moro natura, per chi ama i colori scuri e opachi.
Il lavabo ha una vasca molto alta di 60 cm; ciò gli permette di ospitare l’asse lavapanni in frassino, negli stessi colori dei mobili. É predisposto per rubinetteria a tre fori diaframmati, con foro troppo pieno e pronto per l’installazione sospesa.
La mensola su cui poggia il lavabo può essere a terra o sospesa: in entrambi i casi le lunghezze disponibili sono120 o 80 cm e il sifone di scarico è compreso.
 Al di sotto delle pratiche mensole è possibile abbinare un carrello con cassettone in MDF impiallacciato di frassino, dunque un derivato del legno molto moderno e resistente.
Anche qui, le colorazioni disponibili sono bianco lucido o moro natura. Le misure sono 100x44 cm, mentre l’ingombro massimo del cassettone aperto è di 83 cm.
Ceramica Globo pensa a ogni tipo di soluzione, per questo ha ideato il carrello con ruote anche nella lunghezza di 60 cm, per chi ha spazi abitativi ridotti. In questo modo l’apertura massima del cassetto è di soli 76 cm.
La serie di colonne alte a 2 ante reversibili, da fissare a parete offre un’ottima soluzione per riporre oggetti e detersivi, comuni nel bagno e nella zona lavatoio. Il design è essenziale, caratterizzato da angoli smussati e tondeggianti sia per l’esterno che per le mensole in vetro all’interno.
L’ingombro di questi armadi colonna è minimo: solo 30 cm.
Nel caso di spazi ridotti, la soluzione adatta per il lavaggio a mano è costituita dal lavabo a parete 60x50 cm con vasca alta e predisposto a tre fori diaframmati. Anche qui l’asse in massello di frassino è opzionale, da abbinare nelle finiture del bianco o moro natura. Molot fresca è la composizione che mette a contrasto il candore della ceramica del lavabo, con l’asse per i panni scura.
L’arredamento è ulteriormente arricchibile con la serie di specchiere e lampade  a LED sospese.
Le specchiere a filo lucido hanno varie dimensioni; esteticamente hanno un profilo vintage.


Ceramica Globo